Rimessi Raoul, I figli dimenticati. Il pugilato ferrarese riemerso dall'oblio (pagg. 144, € 5,00), ISBN 978-88-6704-069-8

Home > E-BOOK > Rimessi Raoul, I figli dimenticati. Il pugilato ferrarese riemerso dall'oblio (pagg. 144, € 5,00), ISBN 978-88-6704-069-8

Stupisce la freschezza con cui Raoul ha saputo fondere una ricerca cronologica, storica, tecnica, con una passione che esalta ed accende i contenuti pervadendoli di poesia. I suoi “eroi” inseguono con forza e coraggio l’ideale romantico di un riscatto sociale, di un sogno che punta alla gloria.
Emerge lo spaccato di un mondo difficile, duro, cullato da una nostalgia poetica che fa brillare le immagini, dà loro vigore, forza e attualità.
Tanta è la capacità descrittiva che il tempo non sembra aver steso la sua patina di “oblio”. Le figure che animano l’opera vivono, non “rivivono”; è come se le loro gesta si svolgessero in un presente senza fine. Ripescate dall’“oblio” vivono ora nell’immortalità del ricordo. Non c’è retorica, ma passione!
Grazie Raoul, con quest’opera hai reso sicuramente il dovuto omaggio alla città di Ferrara e ai suoi figli dimenticati, ora ritrovati. (Mary Curti Bruni)




Raoul Rimessi è nato a Bivio Medelana (Ostellato, FE).
Ha pubblicato due sillogi poetiche: Poesie... per me (1993) e L’attesa (1998).
In narrativa ha scritto la raccolta di racconti La tenda di canapa (Este Edition, 2001), e inoltre il saggio Storia sportiva di un paese (Este Edition, 2003).
La sua più recente pubblicazione è l’antologia di poesie Inni d’amore (Este Edition, 2006), illustrata dal pittore Matteo Temporin.
Altri suoi testi sono apparsi in riviste e periodici.

» Richiedi più informazioni