Vancini Gianna, Bonfadini Antonio. Un santo ferrarese donato a Cotignola (pagg. 106, € 4,00), ISBN 978-88-6704-068-1

Home > E-BOOK > Vancini Gianna, Bonfadini Antonio. Un santo ferrarese donato a Cotignola (pagg. 106, € 4,00), ISBN 978-88-6704-068-1

Antonio Bonfadini, “santo ferrarese” del secolo XV, viene rapportato e quasi amalgamato da Gianna Vancini con il vasto movimento dell’Osservanza francescana che ha contrassegnato profondamente la Chiesa nell’Italia del Quattrocento. È merito dell’autrice averci tratteggiato in questo studio, con abile mano e con spirito gentile, la figura del Beato Antonio Bonfadini da Ferrara «santo ferrarese donato a Cotignola». E così, la collocazione del Nostro si fa puntuale, secondo le classiche coordinate agiografiche spaziali e temporali: per lo spazio è la Ferrara estense, cui si affianca Cotignola - estense dalla fine del Quattrocento - città privilegiata e quasi unica per il culto al nostro Beato. (Don Enrico Peverada)



Gianna Vancini, laureata in Lingue e Letterature Straniere all’Università di Bologna, è nata e vive a Ferrara. Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana, è Presidente dell’Associazione “Gruppo Scrittori Ferraresi”.
Come narratrice ha pubblicato: I fili del tempo (1994), La Mela e il Giglio (1998), Testimone d’amore (2004) e Un indizio per Roberta (2007). Della sua vasta produzione saggistica sono almeno da ricordare: San Valentino Martire (1997), Il Beato Alberto Pandoni Vescovo di Ferrara (2000), Contardo. Il santo estense (2003), Carlo Rossetti (2005) e Il culto secolare di San Nicola da Tolentino (2006). Nel maggio 2008 Gianna Vancini è stata insignita della Cittadinanza onoraria di Broni (PV). A Ferrara, nel novembre 2009 le è stato assegnato il Riconoscimento Alberto V d’Este. Fondatore dell’Università di Ferrara al merito per la cultura.

» Richiedi più informazioni