Sortini A. - Gli anni brutti. Ai tempi dell'eccidio del Castello Estense

Home > NARRATIVA / romanzi-racconti > Sortini A. - Gli anni brutti. Ai tempi dell'eccidio del Castello Estense

TITOLO Gli anni brutti. Ai tempi dell'eccidio del Castello Estense

AUTORE
Andrea Sortini
Nato a Ferrara nel 1948, questa è la sua prima esperienza narrativa.

GENERE Narrativa

ISBN 978-88-96604-74-8

PREZZO € 15,00

PAGINE 208

FORMATO 17 x 24 cm.

ANNO DI PUBBLICAZIONE 2011

CONTENUTI
Nella cupa atmosfera ai tempi dell'eccidio del Castello Estense, una Ferrara affetta da corruzione, maldicenza e pettegolezzo è il palcoscenico di una tragedia pervasa di «aura goticheggiante, di disperata perversione, di cupio dissolvi, di dannunziano senso della morte e della catastrofe». Andrea Sortini con questo suo romanzo d'esordio, dall'esplicito titolo Gli anni brutti, mette in scena l'ipocrita gioco al massacro autoperpetrato presso «i salotti della Ferrara-bene, i cenacoli degli intellettuali, i palazzi universitari, i corridoi dei licei, i vari club più o meno esclusivi». Una storia, per quanto «inventata e di fantasia», di certo non ipocrita, poiché non tace di vicende anche (a dir poco) scabrose, con un ritmo narrativo incalzante che indugia solo su squarci ambientali ed emozionali di rara suggestione.

COLLANA Fictio (collana di narrativa)

» Richiedi più informazioni