Nalini Montanari G. - Gino Poletti fra cielo e terra

Home > MISCELLANEA / varia > Nalini Montanari G. - Gino Poletti fra cielo e terra

TITOLO Gino Poletti fra cielo e terra


AUTORE

Gina Nalini Montanari

Dopo anni di insegnamento negli Istituti Superiori, ha approfondito il suo interesse per la ricerca storica, nel cui ambito ha affinato la tecnica del saggio narrato e pubblicato molti volumi. Cura prefazioni, recensioni e presentazioni; i suoi saggi sono ospitati in periodici e riviste nella veste di critico.

 

GENERE Biografie

 

ISBN 978-88-96604-58-8

 

PREZZO € 10,00

 

PAGINE 112

 

FORMATO 15 x 21 cm.

 

ANNO DI PUBBLICAZIONE 2011

 

CONTENUTI

È stato desiderio vivissimo di Fiorella Poletti lasciare questo fascio dei suoi ricordi perché la figlia Cristina possa continuare a sognare i felici anni infantili trascorsi nella compagnia affettuosa del nonno Gino. Era ancora piccola Cristina, quando il nonno veniva in città con la sua millecento Fiat 1100 R a prenderla per portarla in campagna a Pozzo. Camminando lungo i sentieri ai margini dei campi, il nonno, tenendola per mano, le raccontava la favola vera del chicco di grano che diventa spiga, del fiore che si trasforma in frutto, della micina acquattata nell’angolo del sottoscala in attesa che nascessero i suoi gattini. E ogni giorno storie sempre nuove; con la fantasia il nonno vedeva nuvole costruire castelli, volava con le rondini in altri paesi, percepiva i bisbigli della campagna silenziosa. Nella fascinazione di quel magico raccontare si esprimeva la gratuità del suo amore incondizionato per la nipotina che intanto cresceva, aprendo il suo cuore alla bellezza e al rispetto della natura, al mistero e all’amore della vita, nonché all’inebriante esperienza del volo. Un giorno il nonno le fece l’inaspettato, indimenticabile regalo di portarla con sé, prima e unica passeggera, sulla I-Jole a volare sopra la città. Quando pensa a quel mondo Cristina prova ancora oggi un sentimento di dolce tenerezza e di profonda gratitudine per il nonno che le ha trasmesso il dono prezioso dell’accoglienza di ogni essere vivente; perché attesa e semplicità, sorpresa e fiducia erano le lenti attraverso cui il nonno Gino guardava dentro il creato. (Gina Nalini Montanari)

 

COLLANA Faber (collana di miscellanea)

 

» Richiedi più informazioni