Roversi Riccardo, Versi Saturni (pagg. 36, € 3,90), ISBN 978-88-96604-92-2

Home > E-BOOK > Roversi Riccardo, Versi Saturni (pagg. 36, € 3,90), ISBN 978-88-96604-92-2

Leggere una raccolta scritta a quattro mani può risultare spiazzante perché, se le poesie sono frutto di una buona “fusione”, non si distingue più cosa è di chi. A ben guardare però, proprio un esperimento in qualche modo bizzarro come questo dei Versi Saturni consente di percepire lucidamente quanto poco in fondo importi il numero degli autori e le regole che si sceglie di trasgredire, onorare o inventare, perché le mani di un testo sono sempre e soltanto due, e appartengono al tempo. Più che rappresentare un tentativo di creare versi contenuti in una misura oggi perduta, che lascia molto spazio, e forse incoraggia una certa libertà compositiva, i Versi Saturni nascono piuttosto da un bisogno di intensificazione. Parole che provano a non compiacersi del parlare pieno e che forse, proprio perché scandite dall’umiltà di piegarsi a un metro, comunicano a propria insaputa la nostalgia di una forma morbida e piacevole all’orecchio che si riempia di senso, come un’invisibile ma fitta rete di note capace di catturare una canzone già da un po’ vagolante nell’aria. (M.P.)

Riccardo Roversi è autore di numerosi volumi in ambito poetico, saggistico e teatrale. La sua biobibliografia è consultabile sul sito: www.riccardoroversi.onweb.it.

Monica Pavani è autrice di varie sillogi poetiche, nonché una delle più sensibili e richieste traduttrici italiane di testi in lingua inglese.

» Richiedi più informazioni