Roveri A. - Antonio Di Pietro nella storia della Repubblica (anche e-book)

Home > FUORI COLLANA / speciali > Roveri A. - Antonio Di Pietro nella storia della Repubblica (anche e-book)

TITOLO Antonio Di Pietro nella storia della Repubblica

 

AUTORE Alessandro Roveri

Storico e docente universitario. Ha fra l’altro pubblicato: Dal sindacalismo rivoluzionario al fascismo (La Nuova Italia, 1972), Le origini del fascismo a Ferrara 1918-1921 (Feltrinelli, 1974), Le cause del fascismo (Il Mulino, 1985), Da Versailles a Hitler (Mondadori, 1991), Breve storia della Rivoluzione francese (Edizioni Scientifiche Italiane, 1995), Sgarbi con truffa (Kaos, 1997), Ferrara città europea (Este Edition, 2000), Giorgio Bassani e l’antifascismo (1936-1943) (2002), Richelieu. Un cardinale tra guerre, diavoli e streghe (Guida, 2003), Tutta la verità su Quilici, Balbo e le leggi razziali (Este Edition, 2006).

 

GENERE Saggistica

 

ISBN 88-89537-04-3

 

PREZZO € 14,00

 

PAGINE 152

 

FORMATO 13,5 x 21,5 cm.

 

ANNO DI PUBBLICAZIONE 2005

 

CONTENUTI

Questo libro è, o almeno intende essere, la ricostruzione della vita di un galantuomo calata nella recente storia d’Italia: uno spaccato culminante, documenti alla mano, nella constatazione di quanto la libertà e la giustizia debbano al magistrato di Mani Pulite e all’eurodeputato degli ultimi anni. A questa valutazione è pervenuto l’autore, non per ragioni di agiografia preconcetta, ma semplicemente perché sospinto dal bisogno di capire e di raggiungere il grado più alto possibile di verità.

 

COLLANA Fuori Collana (grandi opere), anche e-book

» Richiedi più informazioni